bblioteca - Usarci Ara padova e rovigo

Vai ai contenuti

Menu principale:

servizi
Biblioteca di management



Abbiamo costituito una biblioteca di libri e manuali che trattano di vendita, management, finanza, organizzazione aziendale, contabilità ed altro ancora.
I volumi indicati sono in libera consultazione presso la nostra sede e ai soci interessati all'acquisto, è riservato uno sconto particolare.
La biblioteca è periodicamente aggiornata ed arricchita con nuovi libri e per vedere le novità ti invitamo a tornare su questa pagina.

Per ordinare i volumi in biblioteca o per avere informazioni su altri titoli, contattare direttamente il socio Carlo Alberto Bolzani, cell. 347.3763986 email cabpd@yahoo.it


Anatocismo bancario

Anatocismo bancario

Il libro, aggiornato alla recente giurisprudenza, si pone come il manuale di riferimento per tutti coloro che si trovano a risolvere le problematiche connesse al calcolo dell’anatocismo e all’individuazione dei vizi nei contratti bancari.
Con FORMULARIO, SCHEMI e GIURISPRUDENZA si offre un approccio operativo sul modo di affrontare le questioni attinenti alle procedure bancarie, spesso condannate dalla giurisprudenza, a danno dell’ignaro utente.
L’opera analizza tutta l’evoluzione del rapporto bancario: il CONTRATTO DI APERTURA DI CONTO CORRENTE BANCARIO e, in particolare, la contestazione del saldo debitore su conto corrente, la minaccia di ingiuste azioni legali ed estorsioni, la determinatezza o determinabilità del TASSO D’INTERESSE anche ultralegale e la procedura per richiedere la restituzione dei pagamenti ingiusti.
È stato anche considerato il RISARCIMENTO DEL DANNO da segnalazioni alle CENTRALI RISCHI, e i danni alla salute e altri pregiudizi NON PATRIMONIALI da abusi bancari.
Non meno importante è il cosiddetto MUTUO FITTIZIO o meglio il mutuo stipulato per estinguere posizioni di conto corrente viziate da anatocismo e altre clausole invalide; esso deve corrispondere alla funzione “tipica” di finanziamento ed è parimenti invalido se l’unico fine è quello di consentire la costituzione di ipoteca a garanzia di posizioni debitorie tra le stesse parti.

Budget

Budget

Negli ultimi dieci anni, numerose circostanze hanno accelerato la velocità del cambiamento ambientale, aumentandone l'imprevedibilità: si pensi all'11 settembre, all'aggressione competitiva portata dai concorrenti asiatici, alla recente crisi mondiale. Emerge evidente la difficoltà, o l'impossibilità, di fare ricorso a sistemi di management strategico proiettati nel medio e lungo periodo. Di qui, l'utilità (e il recupero) di strumenti orientati al breve termine, come il budget.
Il volume offre un quadro completo e approfondito delle funzioni, dell'implementazione, della costruzione, dell'impiego del budget nelle piccole e medie aziende del nostro tempo, esaminandone tutti gli aspetti operativi e applicativi. Si rivolge, quindi, a tutti coloro che si occupano di controllo di gestione: imprenditori, manager, controller, consulenti, dottori commercialisti, esperti contabili, software-house.
Il testo è corredato da un Cd-Rom che contiene un software per la costruzione del budget, opportunamente personalizzabile.

Business Plan di successo

Business Plan di successo

Che cos’è il business plan? Quali sono le finalità per cui viene redatto? Quali i vantaggi che se ne ottengono? Chi sono i soggetti coinvolti?
A questi e molti altri interrogativi risponde questa guida pratica, illustrando in maniera compiuta le varie fasi del processo di business planning.
Scrivere un business plan significa innanzi tutto imparare a ragionare in termini strategici, definire in maniera chiara il modello di business, i fattori critici di successo e gli elementi alla base del vantaggio competitivo della propria azienda.
In questo senso, il business plan rappresenta un potente strumento di analisi per la definizione di strategie intenzionali.

Corso agente e rappresentante

Corso agente e rappresentante

Il volume è strutturato secondo il programma introdotto dalla legge n. 204/1985 per i corsi abilitanti all’esercizio dell’attività di agente e rappresentante di commercio e ne affronta in maniera sistematica tutti gli aspetti.
Partendo dal contratto di agenzia e quindi dagli aspetti prettamente patrimoniali, viene ampiamente trattato il rapporto di agenzia, per la parte più squisitamente giuridica.
Le altre sezioni, conformemente al programma cui devono uniformarsi i corsi di formazione professionale per agenti di commercio, sono dedicate alle seguenti tematiche:
› Nozioni di diritto commerciale;
› Nozioni di legislazione tributaria;
› Tutela previdenziale ed assistenziale degli agenti e rappresentanti di commercio;
› Organizzazione e tecnica di vendita.

Difendersi dalla centrale dei rischi

Difendersi dalla centrale dei rischi

Con un taglio operativo e pragmatico si analizzano tutte le tematiche connesse alle comunicazioni effettuate dalle Centrali Rischi soffermandosi sulle valutazioni del rischio che vengono adottate e le rispettive tecniche di calcolo.
Si esaminano nello specifico le problematiche individuate dalle pronunce giurisprudenziali in merito alle segnalazioni illegittime. Nella procedura di tutela delle banche vi è l'obbligo di procedere ad effettuare accantonamenti proporzionati al rischio che ogni istituto di credito assume con la gestione degli impieghi.
Ogni operazione di finanziamento, quindi, richiede un processo di valutazione del rischio in relazione al quale si determina l'accantonamento.
Tra le tematiche trattate nel volume vi è anche quella del merito creditizio (rating creditizio) del cliente che indica in modo sintetico il suo grado di affidabilità in relazione alla richiesta di affidamento che ha inoltrato.

Enti non profit

Enti non profit

Strutturato in forma di prontuario, il testo è dedicato ai vari enti che fanno parte del cosiddetto "Terzo Settore" (associazioni, fondazioni, comitati, organizzazioni di volontariato, Onlus, imprese sociali ecc.) e ne analizza tutti gli aspetti civilistici e fiscali, senza tralasciare quelli relativi all'attività di controllo contabile e agli obblighi di rendicontazione.
La trattazione - intervallata da numerosi schemi ed esempi che ne facilitano la consultazione - si distingue per l'efficacia dei riquadri di approfondimento (la normativa, la giurisprudenza, le f.a.q, le avvertenze, il cavillo, la prassi, le tabelle riassuntive, la casistica pratica), ideati per fornire al lettore ulteriori spunti di riflessione sugli argomenti esaminati.
Su Cd-Rom:
-formulario (165 atti e schemi personalizzabili e stampabili).
-principale modulistica di settore.

Finanza personale

Finanza personale

Nell’attuale contesto di economia e finanza con tassi a zero, il bail-in e la crisi del mercato immobiliare vi sono ancora opportunità? E la Ue post-Brexit troverà nuovo slancio o torneremo alle monete nazionali? Quali strumenti utilizzare per accantonare nuova ricchezza per il futuro e quali per gestire e trasmettere la ricchezza già accumulata?

Nel libro il lettore potrà trovare risposte, soluzioni e casi pratici realmente trattati con nomi di fantasia.

Formulario del professionista

Formulario del professionista

Un’ampia raccolta di contratti, formule ed atti, riportati anche sull’allegato CD-Rom per la compilazione personalizzata e la stampa.

Formulario recupero crediti

Formulario recupero crediti

Aggiornata con le novità introdotte dalla Mini riforma della Legge Fallimentare che ha previsto notevoli interventi in materia di procedure esecutive, la VI edizione di questo apprezzatissimo formulario esamina gli istituti giuridici che disciplinano l'attività del recupero crediti, tenuto conto della più recente giurisprudenza di legittimità e di merito.
Corredato di 130 formule (atti, lettere, modelli e schemi), suddivise per aree tematiche e integrate con normativa e sentenze di riferimento, il volume guida il Professionista nel corretto adempimento delle principali operazioni ed attività stragiudiziali e giudiziali.

Frodi carosello

Frodi carosello

Il manuale descrive con chiarezza ed esaustività le c.d. fro di carosello, un fenomeno criminoso sviluppatosi negli ultimi anni, intimamente connesso al sistema “transitorio” di applicazione dell’IVA agli scambi tra soggetti passivi di imposta, aventi sede in differenti paesi dell’Unione Europea. l’Autore propone un’opera ricca di spunti e di considerazioni, frutto di anni di esperienze professionali, privilegiando gli aspetti operativi e le conseguenze pratiche dell’applicazione delle normative e delle sanzioni previste nel settore.

Gestione risorse umane

Gestione risorse umane

Questo libro è dedicato a coloro che lavorano o desiderano lavorare nelle Direzioni Risorse Umane e a tutte le persone che, a vario titolo, hanno la responsabilità di gestire il personale. Il manuale, attraverso un percorso logi-co, descrive metodologie di lavoro, strumenti e suggerimenti operativi per orientarsi con successo nella gestione e valorizzazione del personale: la risorsa più importante di un'azienda. Il testo ha un contenuto concreto: si sofferma ad esaminare, attraverso numerosi casi, ciò che accade realmente in azienda, fornendo le spiegazioni utili a com-prendere dinamiche e culture. E' orientato a far capire i modi di lavorare e a far acquisire la conoscenza delle me-todologie di lavoro e degli strumenti atti ad affrontare le situazioni che si verificano con maggiore frequenza.

Guerilla Marketing

Guerilla Marketing

Cosa è il marketing" Il marketing è truffa, illusione, suggestione. Il marketing è sogno, attesa. Il marketing è soggettivo, il marketing è vero, il marketing è falso, il marketing è poesia. Il marketing è guardare la foto di un campo di lavanda e ... sentirne il profumo. IL MARKETING è.
Per cortesia, non pensare alla rana viola e continua a leggere... Vedi" Non solo ci hai pensato, ma l'hai anche visualizzata, la TUA rana viola, che è diversa dalla mia ... quante volte comunichiamo con gli altri senza pensare che le loro rane viola sono diverse dalla nostre" ... Eppure noi cerchiamo sempre di vendere la nostra rana viola, proprio come la vediamo noi, solo che loro, le persone che ci interessano, non la vedono o non la vogliono vedere.

Il commercio elettronico

Il commercio elettronico

Il volume è una guida completa sul commercio elettronico, di cui in particolare esamina il regime fiscale, concentrandosi principalmente sull’IVA, ma non trascurando le altre problematiche relative alla fiscalità diretta. Le fattispecie più complesse sono sintetizzate in tabelle di agevole consultazione ed illustrate con esempi.
Un interessante capitolo è dedicato alla fatturazione ed archiviazione elettronica, una possibilità che offre numerosi vantaggi sia economici che organizzativi. Gli autori analizzano quindi le implicazioni fiscali collegate ai principali contratti del commercio elettronico, come i contratti di housing e di hosting, ma anche alle forme contrattuali già esistenti adattate alle transazioni on-line, come la compravendita. Fra i casi operativi, è ripercorso l’iter fiscale di una vendita via internet. Chiude l’opera un capitolo dedicato all’avvio di un’attività di e-commerce: costituzione, primi adempimenti e suggerimenti operativi per il posizionamento sul web.

Impresa di successo

Impresa di successo

Questo libro è stato scritto per fornire al lettore una riflessione sulle possibili modalità di sviluppo imprenditoriale seguendo il modello del Marketing.
Modello che favorisce il successo aziendale verso i settori di pubblico da cui maggiormente dipende la conquista del consenso.
Si tratta del settore del pubblico esterno, in particolare i clienti, di cui è importante conquistare la mente e il cuore, e del pubblico interno, cioè di tutti coloro che, nell'impresa, lavorano per rendere possibile tale successo.

Le operazioni con san Marino

Le operazioni con san Marino

Con l’avvento dell’Unione Europea, le relazioni tra i due Paesi sono ora vincolate dall’accordo di Cooperazione e di Unione doganale del 1991. La Repubblica sammarinese ha una politica economica orientata a favorire l’afflusso di capitali e investimenti dall’estero, talvolta attraverso una legislazione solo formalmente conforme agli standard internazionali, tanto che solamente nel 2013, grazie alla stipula della Convenzione contro le Doppie Imposizioni, San Marino è stata esclusa dalla black list italiana, con il Decreto 12 febbraio 2014, pubblicato sulla G.U. n. 45 del 24 febbraio 2014.

Le PMI innovative

Le PMI innovative

Il manuale presenta in maniera completa le PMI innovative, nuova “tipologia” di impresa (introdotta dalla Legge n. 33/2015, di conversione del D.L. 24 gennaio 2015, n. 3), mutuata dalle start-up innovative. Nel primo capitolo si evidenziano, schematicamente, le caratteristiche di maggior rilievo delle PMI innovative, nonché le agevolazioni di cui beneficiano, senza perdere di vista lo specifico parallelismo con le start-up innovative.
Il secondo capitolo è rivolto alle modalità operative e concrete con cui tali enti possono svilupparsi, fornendo suggerimenti utili sui fondi cui rivolgersi nei prossimi anni e sulla gestione delle stesse, in particolare sotto il profilo economico e finanziario, tra cui il venture capital e il crowdfunding.
Specifici paragrafi sono poi dedicati ad agevolazioni fiscali mirate, quali il patent box e il credito d’imposta sulla ricerca e sviluppo ed alla possibilità che una PMI innovativa partecipi ad una rete d’impresa.

Le società di comodo

Le società di comodo

Il manuale intende chiarire il perimetro normativo e civilistico entro cui tali enti sono racchiusi, con particolare riferimento agli aspetti di maggior interesse, ovvero le fattispecie coinvolte, le cause di esclusione, il test di operatività e le conseguenze in caso di mancato superamento, l’interpello preventivo a cui tali società sono chiamate, al fine di ottenere la disapplicazione del regime previsto, il tutto alla luce della recente prassi applicativa in materia.
Si passa poi ad analizzare gli aspetti tributari più attinenti a queste tipologie societarie, quali la residenza fiscale, la presunzione di esterovestizione ed il trasferimento di sede, il tutto con particolare riguardo ai riflessi in materia di IVA.

Liquidazione delle società

Liquidazione delle società

Caratterizzato da un complesso di operazioni volte ad eliminare le passività e a trasformare in liquidità il patrimonio residuo per ripartirlo fra i soci, il procedimento di liquidazione conclude l’iter della vita aziendale.
Ampio spazio dedica agli aspetti economico-patrimoniali delle operazioni liquidatorie ed alla loro rappresentazione nel bilancio di esercizio, fornendo numerosi esempi di scritture contabili.
Completa di Scadenzario, sia per le società di persone che di capitali, di Formulario, con esempi di atti, e di Massimario, con le sentenze della Corte di Cassazione, l’opera si presenta così dettagliata:

London metal exchange

London metal exchange

London Metal Exchange si propone di fornire una panoramica sugli aspetti giuridici e operativi del mercato dei metalli affrontando in modo divulgativo alcuni aspetti peculiari.
Nella prima parte viene affrontato il mercato delle materie prime, fornendo al lettore spunti sulla importanza di questo e su alcune classificazioni proprie di questo segmento, in special modo riguardante i metalli ferrosi e non.

Manuale attività artigiani e commerciali

Manuale attività artigiani e commerciali

Il volume offre un quadro completo ed esaustivo della disciplina amministrativa sul commercio – sia nelle forme tradizionali che nelle varie forme speciali – e sulle attività artigianali, sulla base dei principi fondamentali che il legislatore nazionale ha appro- vato negli ultimi anni.
Questa seconda edizione arricchisce infatti l’opera di nuo- vi argomenti e contenuti, analizzando le più frequenti attività artigianali e divenendo, in tal modo, il più completo punto di riferimento bibliografico in materia.
Vengono prese in esame, tra le altre, le attività di estetista, di acconciatore, di tatuatore e piercing. Particolare attenzione è dedicata anche alle attività che rappresentano la tendenza del momento e che appartengono alle discipline del benessere, così come alle attività artigianali del settore alimentare, al consumo sul posto e al tema della individuazione dei c.d. prodotti da forno.

Manuale delle associazioni

Manuale delle associazioni

Il manuale offre una puntuale disamina degli aspetti legali, civilistici, tributari, economici, pratici e organizzativi degli enti non commerciali in generale e delle associazioni in particolare, con uno sguardo alle nuove realtà che interessano l’economia sociale – quali le imprese sociali, le Società Benefit e le Start Up Innovative a Vocazione Sociale – segnalandosi per la completezza dell’indagine ed il taglio pratico e innovativo.
L’opera, oltre a raccogliere i dati e le informazioni in modo preciso e ordinato per agevolare la ricerca dell’argomento di interesse, è arricchita dalle sezioni “Domande e Risposte” e “Tabelle riepilogative”, utili strumenti di supporto.
Sul Cd-Rom allegato sono riportate 120 formule (atti, schemi, verbali, contratti, ricevute, piani, progetti e tabelle) in versione personalizzabile e stampabile, oltre alla principale normativa di settore.

Manuale locazioni

Manuale locazioni

Il Manuale offre il quadro complessivo della normativa vigente in materia di locazioni abitative, affrontandone tutte le tipologie (locazioni libere, convenzionate, transitorie, locazioni di immobili acquistati per futura locazione), analizzando la relativa disciplina contrattuale e tenendo conto dell’evoluzione normativa succedutasi fino alla Legge di stabilità 2016, nonché della produzione giurisprudenziale su alcuni punti nodali della Legge n. 431/1998. Non mancano le indicazioni operative inerenti la registrazione dei contratti e la tassazione, sia ordinaria che con cedolare secca.
Nel Cd-Rom allegato è contenuta una rassegna di formule e modelli contrattuali personalizzabili, oltre ad un prontuario normativo essenziale e ad una serie di tabelle operative.

Manuale perito e consulente tecnico

Manuale perito e consulente tecnico

Quest’apprezzatissima Opera - ampliata e rivista con un nuovo capitolo e applicativo sul processo civile telematico - si configura come una Guida indispensabile allo svolgimento dell’incarico di perito e consulente tecnico in ambito civile e penale: procedimento d’iscrizione all’Albo, nomina, adempimenti e operazioni di consulenza tecnica, verbale e relazione, responsabilità e sanzioni.
Corredato da cd-rom contenente il Software Logos Box CTU nella sua versione "base" per la creazione e deposito della busta telematica, un formulario per la personalizzazione e stampa, la normativa e giurisprudenza di settore e uno specifico programma per il calcolo della parcella, il volume analizza gli aspetti giuridici, sostanziali e rituali, d'interesse pratico dei CTU e dei periti e illustra la concreta attuazione di una consulenza tecnica in sede civile, di una perizia in sede penale, di una consulenza tecnica per il pubblico ministero.

Manuale società cooperative

Manuale società cooperative

Un manuale di riferimento, che tratta con completezza tutti gli aspetti della vita di una cooperativa: gli adempimenti costitutivi, lo scopo mutualistico e i conferimenti, l’assemblea e le decisioni dei soci, il modello di organizzazione, i profili patrimoniali, la disciplina tributaria, gli obblighi contabili e di bilancio, i rapporti di lavoro e la legislazione previdenziale, senza trascurare un’ampia disamina sulla governance e i sistemi di controllo, sia nelle cooperative in forma di SpA che in quelle in forma di Srl.

Mediatore creditizio

Mediatore creditizio

Gli Autori, da anni formatori nelle discipline bancarie e creditizie, hanno realizzato il presente manuale con l’obiettivo di unificare tutte le informazioni, i concetti e le nozioni essenziali ai fini del superamento dell’esame per l’iscrizione all’OAM – Organismo degli Agenti e dei Mediatori, ma anche per fornire al lettore un percorso logico e strutturato, teso alla comprensione e alla piena consapevolezza della disciplina, della normativa e della professione. La trattazione è accompagnata da esempi e casi di studio, tratti direttamente dai quesiti dell’OAM, oltre ad una serie di approfondimenti (Box) riportati sull’allegato Cd-Rom, ideali per completare la preparazione del candidato.

Onlus e imprese sociali

Onlus e imprese sociali

Il volume esamina nel dettaglio tutta la disciplina delle Onlus e dell’impresa sociale, accompagnando la trattazione con schemi riepilogativi, esempi e formule.
Nella prima parte, l’autore illustra gli aspetti civilistici, l’inquadramento giuridico, i requisiti e gli adempimenti da osservare.
La seconda parte affronta i profili gestionali ed organizzativi, fino all’attività di programmazione e controllo.
Nell’ultima parte sono infine approfonditi gli aspetti tributari: l’imposizione diretta, l’IRAP, l’IVA, le imposte indirette e locali. L’allegato Cd-Rom contiene un formulario composto da statuti personalizzabili (sia per Onlus che per imprese so- ciali) e di ulteriori schemi ed esempi di atti, utili per l’attività quotidiana, assieme ad approfondimenti su temi specifici, normativa, prassi, e documentazione di settore.

Pignoramento presso terzi

Pignoramento presso terzi

Il presente volume è una guida pratica al pignoramento presso terzi, uno strumento operativo a disposizione del professioni- sta per affrontare questo delicato e spesso novellato istituto. Il testo è aggiornato alle più recenti novità legislative, tra le quali si segnala il D.L. 3 maggio 2016, n. 59 (conv. con mod. in L. 119/2016), che è intervenuto, tra le altre cose, relativamente al numero dei possibili tentativi di vendita del bene esecutato e in materia di impossibilità dell’opposizione se proposta dopo che è stata disposta la vendita o l’assegnazione.

Profili del commercio elettronico

Profili del commercio elettronico

Il volume intende approfondire, in chiave interdisciplinare, i temi più attuali connessi al commercio elettronico o e-commerce. Si divide in due sezioni: la prima, dedicata all’inquadramento del fenomeno, contiene saggi di carattere tecnico che tracciano gli aspetti più rilevanti del marketing e del webmarketing e saggi che trattano delle tematiche più strettamente giuridiche e spaziano dai profili più generali di diritto dell’impresa, ai profili più specifici attinenti al diritto tributario, al diritto dei contratti ed al diritto dei servizi di pagamento.

Responsabilità penali nelle crisi d'impresa

Responsabilità penali nelle crisi d'impresa

Il volume, scritto dagli avvocati del dipartimento penale dello Studio R&P Legal, affronta gli aspetti più problematici dei reati fallimentari, tributari, societari e finanziari nonché dei reati di riciclaggio. Si tratta di una fotografia, dal punto di vista scientifico e giurisprudenziale, delle responsabilità che possono incontrare gli imprenditori nell’ambito della crisi d’impresa.

Il libro ha un tratto divulgativo e tutti i capitoli contengono una schematica premessa normativa delle fattispecie criminose prese in esame. Gli autori poi si concentrano sugli aspetti applicativi e casistici delle figure delittuose.

Reti d'impresa

Reti d'impresa

Attraverso la formalizzazione del Contratto di Rete, le imprese possono costituire una Rete d'Impresa e dar vita a collaborazioni tecnologiche e commerciali, volte ad acquisire maggiori livelli di competitività e di innovazione. e ad accedere ad agevolazioni e semplificazioni amministrative, finanziarie e per ricerca e sviluppo.
La disciplina di questa forma associativa, nata grazie alla Legge n. 33 del 9 Aprile 2009, è stata successivamente oggetto di numerosi interventi e chiarimenti,

Reti d'impresa top down

Reti d'impresa top down

Il libro analizza gli schemi contrattuali alla base delle due tipologie di reti tra imprese che possono instaurarsi e che sono tra loro in un certo senso antitetiche: la c.d. rete contratto (di cui al d.l. 10 febbraio 2009, n. 5, convertito in l. n. 33/2009, e ss. mm.) e quella franchising.

Il metodo utilizzato nel testo mira a far cogliere al lettore – studente universitario, professionista o imprenditore che sia – il significato economico-giuridico di entrambe le operazioni contrattuali.

Sono anche analizzati i profili processualcivilistici relativi alla soluzione delle controversie in materia di rete tra imprese, nell’ottica di fornire utili indicazioni in relazione alla possibilità di scelta in via negoziale del foro competente o di metodi stragiudiziali di composizione delle liti.

Riforma terzo settore

Riforma terzo settore

La riforma del Terzo Settore, codificata con la Legge 6 giugno 2016, n. 106, ha il dichiarato obiettivo di razionalizzare e riorganizzare, sia da un punto di vista legislativo che fiscale, il mondo del non profit, da tempo disciplinato in maniera poco organica, a causa della emanazione di linee guida, circolari, risoluzioni e sentenze che rischiano di destabilizzare chi vi si approccia. Tale intento è confermato anche dai numerosi accertamenti fiscali in corso sulle attività che rientrano in questo ambito, con particolare attenzione a quelle sportive, come da indirizzi operativi emanati di recente dall’Agenzia Entrate (Circolare n. 16/E).

Social start-up

Social start-up

Questo nuovissimo volume illustra le tipologie, modalità e forme di sviluppo e di finanziamento delle start-up innovative, anche a vocazione sociale, ed in generale della social innovation e del social business.
Con l’ausilio di schemi di riepilogo, il testo analizza le caratteristiche più rilevanti e le agevolazioni di varia natura delle società start-up innovative e pone particolare attenzione alle start up a vocazione sociale che rappresentano l’area di maggiore innovazione.
Il volume esamina inoltre lo spin-off quale strumento per la risoluzione di situazioni di disagio occupazionale e di creazione di nuova imprenditorialità e le reti d’impresa per la creazione di un percorso comune tra soggetti diversi nell’ambito dell’economia sociale.
Viene affrontato inoltre il tema dei finanziamenti alternativi, nel dettaglio: venture philanthropy, fondazioni private, microcredito e crowdfunding. In un capitolo specifico viene presentata la grande area di finanziamento dell’UE per i prossimi anni, il fondo Horizon 2014-2020, con un focus sulla procedura di selezione dei vari bandi, la specifica analisi della domanda e la modalità di redazione del business plan.

Società consortili

Società consortili

L’alleanza fra imprese permette di realizzare sinergie di gruppo ed economie di scala: per questo sono sempre più frequenti gli accordi di collaborazione, finalizzati a disciplinare i rapporti tra due o più aziende oppure a regolare lo svolgimento di determinate fasi dell’attività d’impresa.
Il volume esamina tali accordi privilegiando le tipologie più diffuse, ovvero i consorzi e le società consortili – di cui si forniscono indicazioni anche in merito alla disciplina tributaria – senza tuttavia tralasciare altre forme, di respiro più ampio e internazionale, come le ATI, il GEIE, le Joint Venture e i Trust.
La trattazione – ricca di riferimenti alla più recente giurisprudenza – è improntata alla praticità operativa, grazie alla presenza di schemi, tabelle, grafici e, soprattutto, di oltre 90 formule e facsimili degli atti menzionati, riportate per intero sul Cd-Rom allegato per la personalizzazione e la stampa.

Tassazione gruppi d'impresa

Tassazione gruppi d'impresa

Le riforme fiscali e societarie hanno avuto effetti diretti e indiretti che hanno inciso sulle politiche di pianificazione fiscale all'interno dei gruppi societari quale strumento di creazione di valore, modificandone profondamente le azioni strategiche. Il lavoro evidenzia il rapporto tra controllo e gruppo, guardando all'analisi delle opportunità introdotte dalla riforma del diritto tributario e dalla riforma societaria sulla disciplina dei gruppi fino a giungere all'analisi di alcuni dei regimi fiscali oggi previsti per gli stessi: il consolidato fiscale nazionale e mondiale, il regime di trasparenza e il trasfer pricing. Il volume ha l'obiettivo di elaborare e sistematizzare, in maniera organica alcuni dei principali argomenti e problemi che riguardano la tassazione dei gruppi d'imprese. Attraverso una puntuale ricostruzione degli aspetti teorici e applicativi più rilevanti che caratterizzano il "gruppo societario" si cerca di fornire un quadro sistematico di tale disciplina, del quadro normativo di riferimento, dei suoi strumenti, dei requisiti e delle metodologie applicative, delle misure di prevenzione e di soluzione delle problematiche, ponendosi all'attenzione dei professionisti e dei laureandi in diritto tributario.

Tutela del credito nella unione europea

Tutela del credito nella unione europea

L'opera tratta, con dettaglio delle operazioni e con MODELLI OPERATIVI, la procedura per attivare il recupero del credito contrattuale verso contraenti di altri Paesi europei.
Attualmente particolare attenzione viene data al tema della tutela transfrontaliera del credito commerciale, per le importanti ricadute che l'adeguato funzionamento dei rimedi giurisdizionali in quest'area ha sul mercato interno. Le statistiche dimostrano come i Paesi con forte tendenza all'esportazione siano anche quelli che soffrono di un elevato grado di morosità, circostanza questa che colpisce la fiducia degli imprenditori e pone un freno allo sviluppo del commercio intracomunitario. Infatti il ritardo nei pagamenti impone oneri amministrativi e finanziari alle imprese, in particolare a quelle di piccole e medie dimensioni, costituendo una tra le principali cause di insolvenza e perdita di posti di lavoro.
Oltre all'applicazione pratica delle NORME che regolano l'INGIUNZIONE EU-ROPEA, vengono indicati anche gli aspetti processuali quali: il FORO CONTRATTUALE ed il FORO della SUCCURSALE per l'individuazione dei criteri di giurisdizione per le azioni di recupero del credito da contratto. la TUTELA PROVVISORIA e CAUTELARE applicabile nell'ambito dei Paesi europei ed infine la FASE ESECUTIVA una volta riconosciuto il credito.

Tutela del patrimonio da banche e equitalia

Tutela del patrimonio da banche e equitalia

Il testo, con TAVOLE SINOTTICHE e GIURISPRUDENZA, vuole essere una guida di ausilio a tutti i professionisti che si trovano a trattare questioni riguardanti il patrimonio del cliente aggredito da Banche ed Equitalia.
In tal senso, ci si sofferma sui limiti imposti all’Equitalia Esatri in sede esecutiva, ma anche su due sentenze della Corte di Giustizia che hanno riguardato da vicino il mondo bancario e sui riflessi che il diritto comunitario può dispiegare sulle esecuzioni di diritto interno.
Si affronta il problema del passaggio in giudicato di un DECRETO INGIUNTIVO che incorpori un credito usurario e/o anatocistico, offrendo una proposta di soluzione che ad oggi deve dirsi inedita, nell’attesa, magari, di pervenire ad una soluzione giurisprudenziale che sia in grado di contemperare la certezza del diritto con la tutela del ceto debitorio degli utenti del credito bancario.

Unione Bancaria Europea

Unione Bancaria Europea

Il libro tratta, con il commento di specialisti accademici e delle istituzioni, le problematiche poste dalla costituzione dell’Unione bancaria nell’ambito dell’Unione europea. Sono esaminati i profili di diritto europeo e di diritto nazionale, tanto nella prospettiva del diritto pubblico quanto in quella del diritto commerciale e bancario.

L’Unione bancaria rivolta completamente l’assetto precedente della funzione di vigilanza bancaria, dopo alcuni provvedimenti che avevano avviato la europeizzazione della funzione. Introduce anche procedure del tutto nuove e controverse per la funzione di risoluzione delle crisi bancarie.


USARCI ARA di Padova e Rovigo
Galleria ROMA, 9   |   35020   |   Albignasego   |  PD
C.F. 92008990282 | P. IVA 03613550288

049.710929    049.712705

orari di apertura degli uffici
dal lunedì al venerdi dalle 9 alle 13
martedì dalle 9 - 13 / 15 - 17
Torna ai contenuti | Torna al menu